Eventi

Blog in rete: Personal Branding con Salvatore Russo

Spread the love

Fare Personal Branding con Salvatore Russo è come salire sulle montagne russe: evoluzioni particolari nei meandri della personalità e grande capacità nel suscitare interesse per l’argomento.

La lezione di Personal Branding è stata l’oggetto del terzo incontro del progetto Blog in Rete ed è stata una gran fonte d’ispirazione per capire meglio la materia.

Approcciare una disciplina come il Personal Branding non è facile, ma Salvatore è un abile comunicatore, oltre a essere molto chiaro negli esempi.

Grazie alla visione di video, la lezione è stata ancor più utile e stimolante. Un video mostrato è stato quello di presentazione del suo intervento, dove spiegava l’essenza del Personal Branding.

Ma prima di raccontarti come si è svolta la giornata di Personal Branding con Salvatore Russo, ti lascio una personale suggestione sul fare di sé stessi un brand, compito assai arduo.

Oscar Wilde affermava: Be yourself, everyone else is already taken (sii te stesso, chiunque altro è stato già preso) ma Wilde forse non aveva pensato a fare un buon personal branding.

Una versione più adatta oggi potrebbe essere questa:

Sii la versione migliore di te stesso

Non sempre essere sé stessi dà i suoi frutti perché dipende sempre da come esprimi la tua personalità: ti spiegherò meglio in questo articolo.

Blog in rete: terzo incontro

Il terzo incontro di Blog in rete, il progetto della community de LeROSA, ha avuto luogo sempre a Padova, il 5 dicembre.

Il progetto sta prendendo sempre più forma, grazie alla completezza dei contenuti formativi e a docenti fantastici. Per questo mese, abbiamo trattato il Personal Branding con Salvatore Russo, argomento meno facile e fluido di ciò che si potrebbe pensare.

Salvatore Russo, esperto di branding, è stato il nostro docente: ironico e molto chiaro nel presentare i concetti, mi ha invogliata a saperne di più!

La prima, importante nozione è stata proprio quella sul personal branding.

Interessante la riflessione su Giulio Cesare: l’imperatore romano può essere considerato uno dei più grandi storyteller perché ha saputo creare un contesto narrativo.

Bisogna creare un contesto dove imprimere la nostra essenza e fare così del buon personal branding.

Come fare perché venga lasciato un buon messaggio su di noi? Possiamo curare il modo in cui ci presentiamo o come parliamo del nostro progetto.

Creare una buona immagine di sé sul Web è fondamentale.

Mentre su Facebook è l’informazione a cercare l’utente, su Google è l’utente a cercare l’informazione.

Questo ci porta alla questione del percorso decisionale dell’utente e alle cinque A.

  • Awareness    consapevolezza
  • Appeal           attrattiva
  • Ask                 richiesta
  • Act                  azione
  • Advocate       supporto (passaparola)

Salvatore Russo propone il suo percorso:

  • Comunicare
  • Coinvolgere
  • Convertire

Comunicare la nostra identità al meglio è importante ed è per questo che dovrai lavorare sulla tua Brand Identity.

Strumento indispensabile è il Brand Identity Prism, che definisce l’essenza di un brand e che descrive:

Physique                    costituzione fisica

Relationship               relazioni

Reflection                   buyer personas

Personality                 personalità

Culture                        cultura

Self-image                  immagine di sé

Lo storytelling è un altro, utilissimo modo per comunicare la tua identità.

Comunicare attraverso il racconto può diventare un mezzo efficace (se fatto bene) per proporti al tuo pubblico. Se riesci a far passare delle suggestioni, hai già fatto una buona parte del lavoro.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Personal Branding con Salvatore Russo

Personal Branding: cos’è

Il Personal Branding permea tutto il nostro essere.

Noi facciamo personal branding qualunque cosa stiamo facendo, dal respirare all’entrare in relazione con gli altri.

Quando ci rivolgiamo a una persona, il modo in cui lo facciamo, come rispondiamo alle sue azioni: tutto questo è personal branding.

Il punto è se noi facciamo personal branding in modo strutturato, con un senso, o se invece lo facciamo male, tanto per fare.

Un altro concetto rilevante è quanto può cambiare il nostro fare personal branding: noi cambiamo sempre, veniamo cambiati dai vissuti, dalle esperienze.

Cambierà quindi anche il nostro approccio, per forza di cose.

Noi non facciamo “attività di personal branding”, noi facciamo sempre personal branding perché abbiamo sempre del pubblico davanti.

Collegato a questo, c’è il concetto di “misura”, una cosa di cui spesso non teniamo conto: si tratta di avere un certo equilibrio nel mettere in atto il personal branding.

Bisogna credere a ciò che si fa: il pensiero è azione e l’azione è il pensiero (Richard Romagnoli).

Richard Romagnoli, autore e speaker a livello internazionale, ci aiuta con il metodo C.A.T.C.H., una tecnica energetico emozionale che permette di trattenere nella mente l’energia dei pensieri positivi.

Il gesto si traduce in un messaggio importante: Controlla le tue azioni, i tuoi pensieri, il tuo carattere, il tuo cuore.

Pensare ai momenti in cui hai dato il meglio di te può aiutarti molto nel delineare e costruire il tuo personal branding.

Il personal branding siamo noi ed è il motivo per cui un pubblico o un cliente ci sceglierà.

Jeff Bezos (fondatore di Amazon) afferma che:

Il branding è quello che le persone dicono quanto tu esci dalla stanza

Cosa vuoi che le persone dicano di te quando esci dalla stanza?

Chi è Salvatore Russo

Salvatore Russo è:

•          esperto di personal branding

•          brand builder

•          digital strategist

•          web marketing manager

•          copywriter decisamente creativo (è proprio così)

•          ideatore di blog molto seguiti (vero anche questo)

Founder di &Love, società che organizza degli eventi che si distinguono per il forte coinvolgimento del pubblico, è sempre stato attento alla parte emozionale del lavoro.

Salvatore prende spunto da ricordi della sua infanzia per spiegare il marketing ed esprimere la sua visione sul mondo digital.

Il mondo del marketing è spesso un mondo contraddistinto da una certa rigidità ma visto attraverso i suoi occhi acquista decisamente un altro “profumo”.

Una delle attività principali di Salvatore Russo è il brand naming e la consulenza sul personal branding; ogni brand ha il suo profumo, vale a dire la sostanza dei valori aziendali.

Come accennavo all’inizio, Salvatore organizza eventi di grande impatto e i più conosciuti sono:

•          SEO&Love, per il content marketing

•          Earth&Love per la comunicazione sullo sviluppo sostenibile

•          Food&Love per il food marketing

•          Beach&Love per il local marketing turistico

Per Salvatore Russo, alla base di ogni strategia di marketing ci sono tre parole chiave: comunicare, coinvolgere e convertire.

  • Comunicare per creare dei contatti
  • Coinvolgere per fidelizzare
  • Convertire per creare delle nuove occasioni di business

Per Salvatore Russo la competenza deve essere accompagnata alla capacità di coinvolgere. A questo si collega il desiderio di comunicare con il sorriso: la comunicazione presentata con il sorriso dà un gran valore aggiunto.

Salvatore è anche autore:

  • Seo & Journalism (insieme a Giulia Bezzi)
  • Seo & Content (insieme ad Ale Agostini)
  • Un anno di pace
  • Scopri Google Plus e conquista il Web

Oltre a essere autore, è stato anche contributor per diversi libri.

Per Salvatore, la collaborazione è il modo migliore per crescere a livello sia umano che lavorativo.

Anche questo può essere un bel contesto narrativo, non trovi?

Questo articolo fa parte di “Bloginrete” de LeROSA, progetto di SeoSpirito Società Benefitsrl, in collaborazione con &Love e Scoprirecosebelle, che ha come obiettivo primario ascoltare le donne, collaborare con tutti coloro che voglio rendere concrete le molteplici iniziative proposte e sorridere dei risultati ottenuti. È un progetto PER le donne, ma non precluso agli uomini, è aperto a chiunque voglia contribuire al benessere femminile e alla valorizzazione del territorio, in cui vivere meglio sotto tutti i punti di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per garantirti la migliore esperienza di navigazione. Per conoscere quali cookie utiliziamo e come gestirli visita la nostra Privacy Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi