Riflessioni su diversi aspetti della nostra vita

Attraverso riflessioni su diversi aspetti della nostra vita, possiamo avere maggior consapevolezza. Si possono fare riflessioni su: amore, società, espressioni artistiche, spiritualità, famiglia, usi e costumi, morte, ecc. Non solo tematiche più "profonde" e importanti come quelle descritte, ma anche argomenti più curiosi.

  • Riflessioni su diversi aspetti della nostra vita

    DI FIRENZE, ME E DANTE

    Di Firenze, me e Dante ce ne sarebbe stato da raccontare poco, fino a un po’ di tempo fa. Ho visitato Firenze in alcune occasioni: una mia cugina si è sposata là, anni fa sono tornata per una vacanza con amici, due anni fa vi ho trascorso un anniversario di coppia. Credo però che nessuna delle volte passate sia stata così intensa e particolare come quest’ultima.Questa volta è stata diversa perché ho visitato la città “in solitaria”. Il 5 giugno è stato il primo anniversario del mio blog Scoprire l’altro e desideravo fare un breve viaggio per festeggiare.Viaggiare mi è sempre piaciuto molto perché mi fa sentire viva, fremente e…

  • Riflessioni su diversi aspetti della nostra vita

    QUANDO MUORE QUALCUNO

    Quando muore qualcuno, è spesso difficile dare un significato a quello che è successo. La sensazione principale che ti pervade è una sorta di “vuoto”, qualcosa che non riesci e non puoi definire. Rimane sempre un’incomprensione riguardo al termine della vita di un essere umano. Eppure, noi viviamo la morte come esperienza quotidiana (da un passo di Seneca, tratto da Epistulae ad Lucilium, 12), inutile raccontarsi delle frottole. La morte è parte indissolubile dell’esperienza della vita, è un dato di fatto concreto e brutale, ma è effettivo. Sam Harris, filosofo, saggista e neuroscienziato, afferma che “La morte è una realtà onnipresente per noi, sia che vogliamo pensarci o meno”. Ogni…

  • Riflessioni su diversi aspetti della nostra vita

    L’INCONTRO CON L’ALTRO PER CREARE UN LEGAME

    Non è sempre facile l’incontro con l’altro; anzi, il più delle volte è un bel “casotto” (passatemi il termine). A volte si ha quasi paura di poter essere troppo influenzati, altre volte si ha quasi il timore di venirne “destabilizzati”. Potremmo anche pensare di rimanere da soli e andare avanti nelle nostre vite senza grandi legami, ma la verità è che non possiamo fare a meno di rapportarci con gli altri. Perché è importante incontrare l’altro L’uomo è un “animale sociale” – così affermava Aristotele – e lo è stato fin dai tempi più antichi. Per poter sopravvivere, e per poter vivere, l’uomo ha sempre avuto bisogno di intrecciare dei…

  • Riflessioni su diversi aspetti della nostra vita

    LO SGUARDO DELL’ALTRO

    Non sono mai stata una persona estroversa. Da bambina ero molto timida, quasi al limite dell’assurdo; avevo paura dello sguardo dell’altro, paura che potessero ferirmi o umiliarmi. Nel periodo della pre-adolescenza la situazione non cambiò granché: avevo qualche amica ma continuavo a stare un bel po’ sulle mie. Con il passare del tempo, capii che il diavolo non è così brutto come lo si dipinge, tutto sommato. Iniziai ad aprirmi al mondo. Poco dopo la morte di mio padre – avevo 23 anni – cominciai un cammino di auto conoscenza: avevo bisogno di comprendere più a fondo quello che mi succedeva dentro. Questo percorso ha contribuito alla mia capacità d’analisi…

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per garantirti la migliore esperienza di navigazione. Per conoscere quali cookie utiliziamo e come gestirli visita la nostra Privacy Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi