the beauty in a photo challenge immagine in evidenza
Riflessioni su diversi aspetti della nostra vita

THE BEAUTY IN A PHOTO CHALLENGE

Spread the love

The beauty in a photo challenge è una challenge che ho ideato e portato avanti durante il periodo di quarantena a casa, dal 10 marzo e per circa un mese.

Presa da un irrefrenabile desiderio di vedere il bello che mi e ci circonda, ho cercato tra le fotografie migliori, scattate nell’arco degli ultimi due anni.

Una fotografia al giorno per un mese, per superare un momento non proprio felice e per ricordarmi della bellezza che abbiamo intorno. Fotografie scattate nel corso del tempo, immagini che parlano anche di me: un modo per farmi conoscere.

Ho deciso di fare questa challenge appunto come “sfida”, per me ma anche per stimolare le persone intorno a me. 

I giorni di quarantena sono stati duri, davvero tosti: vivo da sola e non ho potuto vedere persone a me care per più di 2 mesi. Sono abbastanza abituata a fare le cose in solitudine, non è mai stato un problema ed è stata, sotto certi aspetti, una risorsa.

La bellezza è negli occhi di chi guarda

Sono sempre stata amante dei viaggi: esplorare posti nuovi, conoscere culture diverse dalla mia.

Credo che l’amore per il mondo me l’abbia in parte trasmesso mio padre: girava più che poteva e scattava diapositive e fotografie. Come lui, anch’io ho cercato di viaggiare quanto e quando potevo; spesso mi sono trovata più “a casa” in giro.

Per diverse ragioni, mi sono mossa meno negli ultimi mesi, e questo mi è costato fatica.
Visitare un luogo sconosciuto, anche vicino, mi emoziona e mi appaga. Non potendo viaggiare fisicamente, viaggio con la mente; non è lo stesso ma me lo faccio bastare.

Tra i ricordi, ho l’Olanda nel cuore: per la luce, per la pace, perché mi ha fatto vedere le cose da un altro punto di vista. Un paese che ti pone davanti gli occhi mille sfumature.

I legami che ci uniscono

La Camargue e i suoi fenicotteri mi hanno fatto riflettere sui legami e sulle relazioni. Mi piace trovare delle connessioni tra ciò che mi succede dentro e le esperienze della mia vita.

Tutto è connesso, che lo vogliamo o no.

Tra le fotografie scelte per questa sfida, ecco arrivare un’immagine che rimanda al discorso sul rapporto con gli altri. . .e ai fenicotteri. Il fenicottero è un animale con una ricca simbologia: la capacità di bilanciare le emozioni, cercare il proprio equilibrio, trovare la propria indipendenza.

La natura dei fenicotteri è quella di vivere e cacciare insieme, segno di collaborazione e aiuto. Tutto questo rimanda, a sua volta, alla capacità di sostenersi l’uno con l’altro e di accogliere l’altro.

Dio solo sa quanto ne abbiamo avuto bisogno, nel periodo di chiusura da tutto e da tutti.

Quello che contava, alla fine, era la voglia di andare avanti e non abbattersi.

La leggerezza che mi ha dato The beauty in a photo challenge

Ripesco tra i ricordi e, finalmente, riesco a vivere di più il “qui e ora”, cosa non scontata.

Ho letto diversi messaggi che mi hanno fatto pensare in qualche modo alla leggerezza.

Qualcosa sta cambiando nelle coscienze, qualcosa si sta muovendo. Alcune immagini mi hanno trasmesso quel minimo di leggerezza che si ha quando ti levano un peso da addosso.

La leggerezza di sapere che stai andando (e tornando) verso qualcosa di bello, e che non lo stai facendo in solitudine.

Nel periodo di isolamento ho riflettuto molto su questo. Ho sentito che si può essere vicini emotivamente pur se lontani fisicamente. Allo stesso modo, noi possiamo mantenere la nostra identità e autonomia seguendo lo stesso percorso di un’altra persona.

E di leggerezza ne trovo molta in questa foto che non fa parte della The beauty in a photo challenge ma che può rappresentare questo sentire.

Mi affascina, mi rasserena, mi fa pensare a persone che hanno rispetto l’una dell’altra: sorridono, si guardano intorno, non invadono lo spazio altrui, pur essendo vicini.

Questa è l’umanità che vorrei trovare nel mio futuro.

Photo credit: Veronica Curvietto per le prime quattro fotografie all’interno dell’articolo; l’ultima è di Cameron Casey di Pexels, utilizzata anche come immagine di copertina.

Tutte le foto della challenge si trovano sul profilo Fb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per garantirti la migliore esperienza di navigazione. Per conoscere quali cookie utiliziamo e come gestirli visita la nostra Privacy Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi